Via Papa Giovanni Paolo I, 4 - Corsano (Le) Lun. - Sab. 16:00 - 19:00 0833 533105 / 371 3761353

Visita Nutrizionistica a Corsano - Lecce

Il medico nutrizionista è una figura professionale con elevate competenze in ambito alimentare ed è in grado di stilare un regime alimentare corretto e bilanciato per tutti.

Il medico nutrizionista tiene conto di quelle che sono le esigenze del paziente, che siano di salute o di semplice motivazione estetica. Ogni consiglio alimentare e nutrizionale è commisurato alle caratteristiche del corpo del paziente e soprattutto alla quantità di nutrimento necessaria per avere la giusta energia.

Lo specialista di nutrizione conosce gli alimenti e le loro caratteristiche nutrizionali e/o salutistiche, sa valutare i bisogni energetici e nutritivi dell’uomo attraverso tecniche e metodologie specifiche (analisi di composizione corporea, analisi del metabolismo basale e del dispendio energetico, analisi nutrizionale dell’intake alimentare, ecc.).

Eco Scan e Impedenziometro

Con l'Eco Scan, il Medico Nutrizionista esegue un'analisi dei tessuti adiposi e muscolari. In questo modo si può valutare la terapia ad esempio nei soggetti che seguono un'alimentazione per lo sportivo o nei soggetti obesi.

Con l'Impedenziometro, il Medico attraverso l'applicazione di elettrodi e l'elaborazione dei dati attraverso algoritmi specifici con l'ausilio di un computer, riesce a risalire al contenuto di acqua corporea, di massa magra, di massa grassa, e al metabolismo basale del paziente.

 

Le patologie trattate dal nutrizionista

  • Patologie metaboliche: si tratta di malattie che vengono causate da alterazioni dei sistemi metabolici dell'organismo. Queste possono determinare un eccessivo accumulo di alcune molecole in circolo, che potrebbero essere causa di patologie di un certo rilievo.
  • Obesità endocrina: alla base dell'accumulo di grasso nel corpo ci possono essere una serie di fattori endocrini, ovvero legati alla secrezione ormonale.
  • Disturbi dell'apparato gastrointestinale: in alcuni casi il medico nutrizionista può rivelarsi la soluzione ideale per contrastare fastidiosi disturbi che rientrano in questa categoria. Alla base potrebbero esserci intolleranze o anche alterazioni dell'acidità gastrica o dei villi intestinali che favoriscono assorbimento di cibo.
  • Disturbi dell'apparato urinario: questi problemi sono molto presenti soprattutto nelle persone di una certa età. L'assunzione di alcuni alimenti potrebbe favorire la formazione di un ambiente soggetto ad infezioni o comunque determinare pruriti ed irritazioni nelle aree intime.
  • Disturbi alimentari: sempre più diffusi al giorno d'oggi, interessano giovani e non. Alcuni esempi sono la bulimia e l’anoressia alle quali un medico nutrizionista può trovare la soluzione giusta mediante una dieta.

Cosa posso fare per te

Percorso Per Donne in Gravidanza e Allattamento

Percorso Per Donne in Menopausa

Percorso Per Patologie Metaboliche

Percorso per Obesità Endocrina

Percorso per Patologie Gastrointestinali

Percorso per Patalogie dell'Apparato Urinario

Percorso per Disturbi Alimentari

Piani Alimentari Personalizzati

Alimentazione dello Sportivo

Richiedi un Appuntamento

I servizi offerti dal Dottor Privitera

  • Nutrizione in gravidanza: durante questo periodo ogni donna fa bene a seguire una dieta bilanciata. Un medico nutrizionista permette di avere un'alimentazione sempre molto varia e ricca di nutrienti utili per sé e per il feto in grembo.
  • Nutrizione in allattamento: anche nel corso dell'allattamento è bene aumentare il consumo di determinati cibi che fanno bene all'organismo della donna. Soprattutto evitando pericolose contaminazioni del latte materno.
  • Nutrizione in menopausa: la donna che raggiunge questa fase della sua vita ha bisogno di un maggior quantitativo di calcio e vitamina D, ad esempio. Ecco perché grazie all'ausilio di un medico nutrizionista, come il dottor Privitera, potrà seguire una dieta accurata.
  • Patologie metaboliche: l'esempio più comune non può che essere il diabete mellito, di tipo 1 o tipo 2. In queste condizioni, i pazienti devono fare molta attenzione a ciò che mangiano, evitando un eccesso di zuccheri e carboidrati. Stesso dicasi anche per l'osteoporosi dove è necessario un aumentato apporto di prodotti a base di calcio e fosforo, fino ad arrivare alle sindromi da malassorbimento che possono determinare stanchezza a causa di problemi metabolici.
  • Obesità endocrina: in patologie come steatosi epatica o calcolosi della colecisti è bene mantenersi leggeri così da non sovraccaricare in primis il fegato. Ecco perché è necessario fare affidamento alla competenza di un medico nutrizionista, così come nel caso della dispepsia. Viene messo a disposizione anche il servizio di alimentazione post-chirurgica con un monitoraggio attento e valutazione costante della dieta da seguire.
  • Apparato renale: diventa fondamentale fare in modo che i reni, tra gli organi principali per il metabolismo, funzionino al meglio. Motivo per cui la calcolosi renale è una patologia che va regolata mediante l'alimentazione. Stesso dicasi per l'insufficienza renale che grazie all'alimentazione può limitare l'abuso di alcuni farmaci.
  • Disturbi alimentari: in casi di anoressia e bulimia non è semplice ritrovare un normale appetito. Questo vuol dire che il duro compito del medico nutrizionista è quello di trovare la soluzione migliore per fare in modo che l'organismo non sia denutrito.
  • Piani alimentari personalizzati: in molti casi può essere necessario avere dei piani alimentari personalizzati. Partendo da coloro che vogliono raggiungere il peso ideale, fino ad arrivare a situazioni particolari legate ad intolleranze.
  • Alimentazione dello sportivo: ogni persona che fa sport ha bisogno di una dieta specifica e che sia quanto più adatta possibile alla sua attività.

Leggi il CV del Dott. Privitera